Crea sito

“Così è se vi sembra”. La prima impressione è quella che conta

“Così è se vi sembra” un bellissimo libro per capire il mondo del design. L’importanza della prima impressione.

Un rossetto, utile per “la bella figura” – Così è se vi sembra

Chi ci vede per la prima volta esprime inconsciamente o no un giudizio su chi ha davanti. Le mamme italiane ci raccomandavano di fare “Bella Figura”. Quando ci presentiamo diamo sempre un messaggio su di noi. Lo stesso avviene quando presentiamo un nostro prodotto, un’idea. Chip Kidd ci spiega da designer quando e come dare un messaggio chiaro e quando invece un alone di mistero può incuriosire chi ci sta davanti. Guardate questo video su TED dove spiega il suo lavoro e l’idea del libro.

Chip ha creato un “misterometro”: una scala graduata che misura quanto un messaggio, un’immagine, è chiara o misteriosa.

Giudicate voi

Attraverso le immagini che sono servite a Chip per creare le sue campagne pubblicitarie veniamo guidati nell’esercizio della nostra capacità di giudizio.

Ho scoperto quanto è importante tenere sempre gli occhi aperti, essere costantemente ricettivi alle possibilità offerte dall’ambiente : persino il dettaglio più insignificante può mettere in moto le idee.

Non posso che essere d’accordo. L’innovazione è figlia dell’osservazione, mettere insieme due tecnologie come nessuno aveva mai fatto prima è innovazione. Chip ci guida nelle sue giornate durante le quali osserva il panorama e ci mostra come queste osservazioni portano a ideare nuove copertine di libri, manifesti, packaging. Lo scopo è dare a chi guarda la giusta impressione, mistero o chiarezza?

La chiarezza (!)

La chiarezza va dritta al punto, ci sono momenti in cui dobbiamo risolvere dei problemi e allora:

Chiedetevi sempre: qual è il problema che devo affrontare? Come lo definisco? Quali sono gli elementi che lo compongono?  Qual è l’obiettivo che sto tentando di raggiungere  con questo tipo di soluzione?

Il mistero

Il mistero ci dà speranza aiuta ad accettare ciò che non possiamo comprendere. È quello che ci aiuta ad andare avanti, a scendere a patti con la realtà.

Perché leggerlo

Sicuramente per le bellissime foto che svelano i passaggi mentali che portano a concepire nuove idee.

Esercitarsi ad osservare il mondo che ci circonda ci aiuta a trovare nuovi collegamenti e , infine, a innovare.

L’ultimo messaggio non può essere che:

cercate sempre di fare bella figura

Buona Lettura!

Pubblicato da angelaserra

Sono un'ingegnera aerospaziale, appassionata di innovazione e sostenibilità. Sono esperta in tecniche di riduzione costi, come Action Work Out (AWO) e TRIZ (Teoria della soluzione inventiva dei problemi), mi occupo di Turbine a Gas da circa 6 anni. Amo lavorare in gruppo, condividere e fare rete con le persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *